Pescare nel Lago di Barrea - albergo del lago

Vai ai contenuti

Menu principale:

Pescare nel Lago di Barrea



ESERCIZIO DELLA PESCA NEI LAGHI DEL PARCO NAZIONALE D'ABRUZZO, LAZIO E MOLISE


Il regolamento per l'esercizio della pesca nei laghi compresi entro i confini del P.N.A.L.M viene emesso dall'Ente stesso che ne determina periodi e modalità.  
L'esercizio della pesca, sulla base di apposite convenzioni stipulate con i gestori di strutture ricettive dei comuni posti sul lago, sarà consentito anche agli
ospiti delle stesse, purché muniti di licenza e del permesso del Parco (da effettuarsi presso gli uffici del Parco di Pescasseroli* e Villetta Barrea* , e di Alvito**.

L'esercizio della pesca nelle acque lacuali è consentito esclusivamente nei
laghi di Barrea (dalla diga sul fiume Sangro al ponte nuovo di Civitella Alfedena) e di Grottacampanaro.

L'ottenimento del
permesso è subordinato al pagamento di una quota giornaliera di € 15,00  da versare all'atto del rilascio dello stesso.

*
tutti i giorni;
**
dal martedì al sabato



Per gli appassionati di pesca sportiva, il Lago di Barrea offre la posibilità di praticare il Carp fishing per la massiccia presenza di carpe di media e grossa taglia.
Oltre alle carpe, il lago è popolato da trote, cavedani e persici reali.



 
Torna ai contenuti | Torna al menu